Sabato 14 Marzo è stato un grande giorno per RASA: in occasione dei festeggiamenti per la Festa della Donna, ICCV e Tamat hanno organizzato un evento tutto dedicato alle donne per inaugurare ufficialmente l’apertura della Banca dei Cereali e della Boutique Alimentare del progetto RASA.

La giornata si è aperta all’insegna della parità dei sessi: donne e uomini si sono fronteggiati in un match di calcio nella piazza del quartiere di Cissin. La squadra delle donne ha vinto ai calci di rigore contro quella degli uomini. L’evento è proseguito poi nella sede di ICCV dove Simon, il coordinatore locale, ha spiegato il progetto RASA alla comunità. In seguito, le animatrici formate da Tamat hanno realizzato una dimostrazione di sensibilizzazione sul tema dell’alimentazione e sulla nutrizione dei bambini. Chiara, la capo progetto, ha continuato spiegando l’importanza della Banca dei Cereali che RASA per il quartiere e porgendo i suoi ringraziamenti per il supporto ricevuto. Per l’occasione il dott. Marcello Polcari, rappresentante della Cooperazione Italiana MAECI in Burkina Faso, è venuto a farci visita sottolineando l’innovatività del progetto e augurandoci un buon proseguimento delle attività. Vi è stato poi il taglio simbolico del nastro, preparato dai bambini del quartiere, per l’apertura ufficiale del Magazzino Alimentare. La funzione della struttura è quella di migliorare in modo durevole e continuativo la sicurezza alimentare dei gruppi più svantaggiati, causata dell’instabilità della produzione agricola e dalla volatilità dei prezzi degli alimenti, stoccando i prodotti di base e rivendendoli a prezzi più bassi di quelli di mercato nei periodi in cui questi crescono notevolmente. La festa non poteva che proseguire con una cena comunitaria e con danze tradizionali. Se chi ben inizia è già a metà dell’opera, allora noi possiamo definirci già sulla buona strada!